lunedì 19 febbraio 2018

IL RABDOMANTE

Oggi pomeriggio all'AltroveCapovolto è venuto a trovarmi un signore di Riotorto... 
Parlando di acqua e corsi d'acqua nella zona, gli ho detto che, dopo qualche mese il mio arrivo su quel pezzo di terra, nell'uliveto giovane, è apparsa una pozza d'acqua che è andata sempre più ingrandendosi... 
Fino a diventare, oggi, una tappa ogni notte, di animali selvatici che passano per abbeverarsi e una tappa mia, ogni mattina, per vedere quali nuove impronte riesco a scorgere che mi informano dei transiti durante la notte appena trascorsa...







Ad un tratto il mio ospite mi dice.. "Andiamo a vedere se hai un corso d'acqua sotterraneo"" 
Io lo guardo con un punto interrogativo più grande di me stampato in faccia ..
Lui sorridente sale sul suo fuoristrada, prende un falcetto e in un attimo eccolo a tagliare un ramo di ulivo con una diramazione a V...
UN RABDOMANTE!! 
di fronte a me ho un rabdomante e non mi pare vero... 
Lo osservo, lo seguo, mi spiega... 
E alla fine il rametto si muove e gli scappa di mano abbassandosi di scatto come se l'avessero tirato con la forza.... 
Io, al solito, mentre lui trovava un corso d'acqua sotterraneo, sembravo una bambina a Disneyland!!!!!
Ora, per dimostrarlo dovrei far trivellare, a detta sua, una cinquantina di metri... Quindi credo che non sapremo mai se l'acqua c'è davvero... 
Ma è la magia di questi momenti che dovrebbe essere vissuta perché è davvero incredibile come solo una magia può essere ...